Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Al via all’Università il corso in “Sostenibiltà” dedicato a Enzo Tiezzi

Le lezioni in streaming potranno essere seguite da casa collegandosi alla virtual room dedicata

SIENA. Parte domani, 20 marzo, la settima edizione del corso in “Sostenibilità” dell’Università di Siena, l’innovativo insegnamento transdisciplinare dell’Ateneo che ha l’obiettivo di fornire delle solide basi introduttive a un tema tanto complesso quanto attuale.

In linea con il resto delle attività dell’Ateneo senese in questo periodo, la lezione inaugurale si terrà in streaming attraverso la piattaforma Cisco Webex, e sarà possibile seguire le lezioni da casa collegandosi alla virtual room https://unisi.webex.com/meet/federico.pulselli.

Rivolto a studenti, personale tecnico-amministrativo e a tutti i cittadini interessati, il corso, della durata di 48 ore, si articolerà in seminari tenuti da oltre 20 docenti diversi che tratteranno le tematiche cruciali della sostenibilità da diversi punti di vista, affrontandone gli aspetti ambientali, economici, giuridici, energetici, urbanistici e sociologici.

La prima lezione si aprirà alle ore 14 con l’intervento del professor Simone Bastianoni, che parlerà degli strumenti per la sostenibilità e l’Agenda 2030, seguito dal professor Federico M. Pulselli, coordinatore dell’insegnamento, che interverrà sui fondamenti biofisici della sostenibilità.

Le lezioni proseguiranno fino a giugno 2020, secondo il calendario pubblicato on line sul sito del dipartimento di Scienze fisiche, della terra e dell’ambiente all’indirizzo https://www.dsfta.unisi.it/it/didattica/sostenibilita, dove sono disponibili le informazioni sulle modalità di iscrizione.

L’edizione di quest’anno del corso è dedicata al professor Enzo Tiezzi nel decimo anniversario della sua scomparsa.