Aggressione in via Fontebranda: denunciate 7 persone per rissa

Giovani schamazzano nella notte, una coppia di residenti si indigna e scende in strada...

SIENA. Nella notte del 1 ottobre la Polizia di Stato è intervenuta in via Fontebranda per la segnalazione di una lite in strada.

A seguito di una chiamata al 113 la sala operativa della Questura ha infatti inviato le Volanti che, giunte sul posto, hanno identificato sei persone che stavano discutendo animatamente.

Dai primi riscontri è emerso che la lite era iniziata per motivi futili, legati a schiamazzi commessi da un gruppo di quattro giovani che stavano disturbando il riposo delle persone.

I soggetti coinvolti, in totale sette, lamentavano dolori, pertanto sono stati trasportati in ospedale per essere sottoposti alle prime cure e ad ulteriori accertamenti.

Dalle indagini successive, è emerso che un gruppo di ragazzi senesi, di età compresa tra i 23 e 27 anni ritorno da una festa, s’era fermato nel parcheggio sottostante e si stava dirigendo verso il centro cittadino a piedi.

La voce dei ragazzi, nel cuore della notte, ha richiamato l’attenzione di una famiglia che abita in un appartamento vicino, tanto che si è affacciata una donna che ha invitato i giovani a smettere di parlare e ad allontanarsi.

Tuttavia, a seguito di reciproche provocazioni, un uomo sui 40 anni è sceso in strada, seguito dalla compagna di 35 anni, e dirigendosi di corsa verso il gruppo dei ragazzi, ha colpito uno dei giovani al volto.

 Gli amici del ragazzo a quel punto sono andati in suo aiuto.

Da qui è scaturita la lite, con conseguenze fisiche per entrambi i gruppi coinvolti.

La posizione delle persone coinvolte, tutte denunciate per rissa, è ora al vaglio dell’autorità giudiziaria.