Torrita celebra la giornata delle vittime degli incidenti sul lavoro

L'evento è promosso dall'Anmil e vedrà la partecipazione dell'assessore regionale alla Sanità Saccardi e del consigliere regionale Scaramelli

14384213_10210526526110156_1150861623_n

TORRITA DI SIENA. Domenica 9 ottobre si celebra in tutte le provincie d’Italia la 66′ giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro promossa dall’ ANMIL (associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro) sotto l’ alto patronato del Presidente della Repubblica ed il patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati; manifestazione istituita nel 1998 con Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Nella provincia di Siena la giornata celebrativa si svolgerà nel territorio di Torrita Stazione, patrocinata dal Comune, dalla Provincia e dalla Regione Toscana.

La Santa Messa in suffragio dei Caduti sul Lavoro sarà officiata da Mons. Icilio Rossi nella Chiesa di Torrita Stazione Nostra Signora del Rosario; al termine si esibiranno per colorare la manifestazione i gruppi locali La Samba Guido Monaco e il Gruppo Sbandieratori e Tamburini. A seguire inaugurazione del Monumento ai Caduti sul lavoro posto nel Parco Nando Valdambrini; l’opera disegnata dall’ artista torritese Giuliano Censini e realizzata dagli artigiani locali vuole essere un riconoscimento istituzionale “ nella memoria di chi ci ha lasciato, nel ricordo di chi ha sofferto, nella speranza che nessuna lacrima sia mai più versata” ma anche un monito a migliorare la sicurezza sul lavoro in tutti i suoi aspetti.

La cerimonia civile avrà luogo nel Palazzetto dello Sport con i saluti e gli interventi delle autorità e la consegna da parte del Direttore Provinciale Inail dei brevetti ed i distintivi d’onore.

Alla cerimonia parteciperanno tra gli altri il Presidente Anmil provinciale Giuliano Mannucci, l’Assessore regionale alla sanità Stefania Saccardi, il Presidente della terza commissione toscana Stefano Scaramelli, la responsabile della sicurezza sul lavoro Asl Sud Est Toscana Patrizia Cinti.

“Ringrazio – dichiara il Sindaco Grazi – la sezione Anmil provinciale e torritese per l’impegno nell’organizzazione di questa manifestazione di particolare importanza per la tutela e la sicurezza sul lavoro e chi si è adoperato per la realizzazione del Monumento ai Caduti sul lavoro”.

La giornata come di consueto, si concluderà con un pranzo sociale presso l’Hotel Ristorante Farneta.