Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Spacciava in casa erba e fumo: arrestata una coppia di poggibonsesi

POGGIBONSI. Intensificati in Val d'Elsa i controlli per contrastare lo spaccio di stupefacenti. Dopo le operazioni effettuate nei giorni scorsi che avevano portato al sequestro di hascisc e cocaina in possesso di due giovani residenti nel comune di San Gimignano, sono proseguite le indagini per giungere a risultati più "duraturi" sul territorio.
Durante i suddetti servizi personale della sezione anticrimine si è accorta di un movimento di giovani che si recavano spesso nella zona del Colombaio, in particolare nell’abitazione di una giovane coppia.
Dopo svariati appostamenti e pedinamenti che davano modo di delineare l’attività di spaccio posta in essere dalla coppia, nella mattinata  di ieri (21 settembre)  gli agenti entravano nell'abitazione di F.G. di anni 27 e K.F. di anni 31 entrambi poggibonsesi: Dalla perquisizione emergeva sosostanza stupefacente di vario tipo (hascisc e marijuana) nonché bilancine di precisione e oggetti per la lavorazione ed il confezionamento dello stesso. Nella precisione venivano rinvenuti circa 100 gr. di hascisc e altrettanta marijuana già separata in vari involucri, pronta per essere spacciata per un valore di circa 2.000,00 euro. I due giovani venivano così tratti in arresto ed associati l’uomo alla Casa Circondariale di Siena e la donna alla Casa Circondariale di Sollicciano. Indagini ancora in corso.