Solidarietà è anche una bella acconciatura

Il parrucchiere Giulio a Castelnuovo a disposizione su intervento delle donne della Misericordia

CASTELNUOVO BERARDENGA. (a. p.) “Nessuno è mai diventato povero per aver dato” diceva Anna Frank, quella dolcissima ragazza rubata alla vita dalla crudeltà e dalla follia del genere umano.
E le difficoltà del vivere, in una società sgretolata dall’egoismo e dalla maleducazione, producono macerie di ogni dimensione, che generando lacrime e solitudine.
Per fortuna ci sono persone il cui cuore si ribella e sospinte da quel muscolo che batte e che rende la vita particolare, mettono le proprie vele al vento per dare una mano a chi è rimasto un po’ più indietro.
Le energiche donne della Misericordia di Castelnuovo Berardenga conoscono i mille rivoli delle difficoltà che scorrono nel proprio territorio, si adoperano, confezionano giornate particolari e iniziative speciali, come quella che sta per realizzarsi anche grazie a Giulio Alvini e al suo staff della “Bottega di Giulio”, parrucchiere castelnovino, il cui salone (arredato con grande gusto vintage) sta riscuotendo un grande successo.
Il prossimo lunedi, (giorno di chiusura) le persone segnalate dalla Misericordia avranno la possibilità di fare gratuitamente un taglio, un ritocco, un colore, con in più un piccolo rinfresco a base di dolci, realizzati dalle stesse volontarie.