Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Sinalunga ottiene il finanziamento per l’efficientamento energetico

Il Comune rientra tra i beneficiari dei contributi nell'ambito delle azioni previste dalla programmazione dei fondi comunitari POR FESR 2014 – 2020

SINALUNGA.  In arrivo 780.000 euro dalla Regione Toscana, per l’efficientamento energetico degli immobili pubblici. Il Comune di Sinalunga, infatti, rientra tra i beneficiari dei contributi nell’ambito delle azioni previste dalla programmazione dei fondi comunitari POR FESR 2014 – 2020.

Un finanziamento di 780.000 euro per un totale di 900.000 euro di interventi, per l’efficientamento energetico della scuola secondaria di primo grado di via Vasari. I lavori consistono essenzialmente nell’isolamento termico delle pareti esterne e della copertura dell’intero edificio scolastico, oltre alla sostituzione degli infissi, in quanto l’edificio risale agli anni ’70.

«Un intervento così importante – spiega il Sindaco Riccardo Agnoletti – che va nella direzione che questa amministrazione si è sempre posta e che nell’agenda delle priorità è al primo posto, la sicurezza delle scuole e di chi le vive. Aver investito come Comune in un parco progetti così strategico, oggi ci consente di avere risposte da parte della Regione Toscana che ha valutato positivamente il nostro operato finanziando il progetto. Ringrazio la regione per la collaborazione e la vicinanza politica, elemento fondamentale per risolvere le tante questioni della nostra comunità». L’obiettivo primario dell’intero progetto è quello di ridurre le emissioni di CO2 con la riduzione delle dispersioni di calore verso l’esterno ed il miglioramento del comfort di chi vive la scuola, attraverso la sostituzione dei componenti degli elementi di tamponatura e i componenti opachi e trasparenti. Gli interventi, suddivisi in due stralci, saranno eseguiti in contemporanea durante la stagione estiva, in modo da sfruttare la chiusura della scuola.