San Gimignano: consegnati gli attestati dei corsi per l’uso dei defibrillatori

Nei giorni scorsi la consegna nella Sala del Consiglio nell’ambito del progetto San Gimignano Cardioprotetta

SAN GIMIGNANO.  Consegnati i primi attestati di partecipazione al corso per imparare l’uso dei defibrillatori. La consegna ai partecipanti delle frazioni di Badia a Elmi, Castel San Gimignano e Ulignano, nell’ambito del progetto “San Gimignano Cardioprotetta” è avvenuta nei giorni scorsi nella sala del Consiglio Comunale alla presenza del sindaco Giacomo Bassi, del vicesindaco Niccolò Guicciardini, del Governatore Alberto Congregati e di Michele Bartoloni in rappresentanza della Misericordia di San Gimignano e di Lorenzo Francini in rappresentanza dell’associazione Siena Soccorso. Il corso per imparare l’uso dei defibrillatori segue l’installazione di cinque postazioni con Defibrillatore in diverse zone del territorio comunale, nel capoluogo e nelle frazioni. I defibrillatori sono gestiti attraverso un software che li rende individuabili tramite un’apposita app online e che invia – in caso di attivazione – un avviso al 118 ed un sms a tutte le persone che hanno sostenuto il corso e dato il proprio numero nella zona di riferimento.

«E’ fondamentale in una città come la nostra ricca di turisti in ogni periodo dell’anno che sempre più cittadini sappiano utilizzare i defibrillatori – ha sottolineato il sindaco Bassi -. Per questo i corsi assumono una rilevanza sempre maggiore oltre che fornire nozioni di base utili anche in altre circostanze d’emergenza». «Sensibilizzare un numero sempre maggiore di persone e valorizzare un progetto che tutela l’incolumità di cittadini e turisti è per noi basilare – ha aggiunto il vicesindaco Guicciardini -. Un ringraziamento speciale va a tutti i volontari che si stanno spendendo per l’attuazione e la promozione di San Gimignano Cardioprotetta»

E’ ancora possibile iscriversi ai nuovi corsi, inviando una mail a misesangi@libero.it. Le date verranno fissate in base alle adesioni. Da segnalare che è stato promosso negli scorsi giorni già anche un corso finalizzato ai propri volontari per l’uso dei Dae anche da parte dell’associazione Polisportiva Dilettantisca San Gimignano.