Rifiuti davanti alla sede de La Racchetta

A Castelnuovo l'abbandono dura da un paio di mesi

CASTELNUOVO BERARDENGA. (a. p.) Da poco meno di due mesi, a fianco del cancello di entrata della locale sede della Racchetta, fa brutta mostra di sè tutta una serie di scaffali, gomme, mobili, frontale di camioncino, un frigorifero, un divano, appendiabito, bottiglie vuote di birra, sedie sdraio, uno splendido armadio foderato da un’elegante carta rossa con i cuoricini, che, posto davanti a uno sfondo di cipressi sulla bellissima strada che conduce a Cornia, danno un tocco di romanticismo da una parte all’indifferenza, dall’altra alla vigliaccheria di chi abbandona i rifiuti sulle strade.

Fotogallery