Ponti sulla Cassia: interrogazione dell’opposizione a Buonconvento

Iniziativa del gruppo consiliare Buonconvento Insieme per Fabio Papini che ha informato anche il Prefetto Gradone

BUONCONVENTO. Comunichiamo che nella data odierna il Gruppo Consiliare “ Buonconvento Insieme per Fabio Papini “ ha ritenuto opportuno e necessario depositare in data odierna un’Interrogazione in Consiglio Comunale in merito alla situazione dei nostri Ponti.

Nel testo dell’interrogazione riportiamo quanto segue: Considerato che l’ultimo disastroso evento, che ha coinvolto il Ponte autostradale di Genova ha causato numerose vittime; preso atto che, nel nostro Comune sono posizionati i due ponti presenti nella Cassia e Strada Provinciale di collegamento con Bibbiano sono vecchi di oltre cinquanta anni e che nel tempo gli stessi hanno subito numerose piene anche d’ intensa portata e che al momento risultano danneggiati nelle loro strutture al punto che sono stati elevati divieti di transito a portate superiori certi limiti e ristringimento di carreggiata a senso alternato.

Per quanto sopra il gruppo Consiliare “ Buonconvento Insieme per Fabio Papini “  chiede al Sindaco: 1) Se i due ponti ad oggi garantiscono la totale sicurezza al traffico veicolare ; 2) Con quale metodo vengono controllati e fatti rispettare i divieti di portata esposti nei due ponti; 3) Se esiste una relazione tecnica che certifichi l’idoneità della struttura al fine di garantire la sicurezza a tutti coloro che vi transitano”.

Oltre all’interrogazione abbiamo ritenuto opportuno inoltrate una lettera al Prefetto di Siena dott. Armando Gradone, al fine di informarlo dei fatti come da lettera di seguito virgolettata” Le comunichiamo con la presente, che il nostro Gruppo Consiliare ha provveduto a depositare, un’interrogazione in Consiglio Comunale riguardante la situazione dei ponti situati sul nostro territorio.

I fatti di Genova ci hanno fatto riflettere su la reale situazione, che dopo le alluvioni che hanno interessato i ponti sul nostro territorio, gli stessi hanno subito gravi danni di stabilità.

Di questo ne siamo certi al punto che la Regione ha presentato se pur in via non ufficiale una bozza per la sua demolizione e ricostruzione. Per quanto ci riguarda, la sicurezza di chi transita su questi ponti non può certo   aspettare i tempi tecnici, burocratici e politici che in certi casi sono di ostacolo alla sicurezza delle persone fisiche.


Riteniamo quindi opportuno che questa Interrogazione venga discussa quanto prima in Consiglio Comunale al fine che lo stesso Sindaco possa tranquillizzare tutti i propri cittadini e non che si trovano giornalmente a transitare sopra dette strutture.”

                          Il Gruppo
” Buonconvento Insieme per Fabio Papini ”