Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Nasce la lista “Per Monteriggioni – Raffaella Senesi sindaco”

Il sindaco uscente si candida con una lista civica composta in buona parte da volti nuovi

MONTERIGGIONI. La lista “Per Monteriggioni Raffaella Senesi Sindaco” si presenta alle elezioni amministrative 2019 con una squadra composta da persone giovani, competenti in diversi ambiti e residenti in varie zone del territorio.

Una squadra composta da uomini e donne che hanno visioni diverse del mondo ma che hanno l’obiettivo comune di impegnarsi nel territorio in cui vivono. La lista “Per Monteriggioni Raffaella Senesi Sindaco” è una lista civica composta da 12 candidati al consiglio comunale a sostegno della candidata a sindaco Raffaella Senesi, attuale sindaco uscente, che nei giorni scorsi ha comunicato le sue dimissioni dal Partito democratico. Fanno parte della lista “Per Monteriggioni Raffaella Senesi Sindaco”: Fabio Lattanzio, Martina Cagnazzo, Christian Riccucci, Alessia Campopiano, Niccolò Bartalini, Ginevra Grasso, Tommaso Colli, Clara Imbimbo, Maurizio Montigiani, Stefania Selvaggi, Luca Passalacqua e Alberto Sartori.

“La scelta di dimettermi dal Pd – dichiara Raffaella Senesi – è legata a scelte personali ed etiche che per me sono importanti. Negli ultimi mesi mi sono trovata davanti a una gestione del Pd comunale poco disponibile al confronto e questo, alla lunga, mi ha portato a fare una scelta. È stata sicuramente una decisione sofferta, perché ho lavorato per tanti anni all’interno di un partito nel quale, ormai, non riesco più a riconoscermi. Ho scelto quindi di candidarmi alle elezioni amministrative con una lista civica che non pone paletti politici ma che è aperta a tutti coloro che hanno voluto prendere un impegno serio e concreto per lo sviluppo del territorio di Monteriggioni nei prossimi anni. In questi anni, pur nella difficoltosa situazione ereditata dalle amministrazioni precedenti e raccontata diffusamente dai media, siamo comunque riusciti a  mantenere molti degli impregni presi. Il nostro obiettivo è quello di ripartire da ciò che è rimasto incompiuto e completarlo, a cominciare dall’urbanistica e sviluppo economico, con l’obiettivo di potenziare il turismo e mantenere un alto livello dei servizi sociali”.

“Oggi inizia ufficialmente l’avventura della lista civica ‘Per Monteriggioni’ – continua Senesi – composta da persone esperte, come i due assessori uscenti al bilancio e all’ambiente, ma anche da volti giovani e nuovi, pieni di idee e di proposte per migliorare la vita dei cittadini in tutto il comune. Persone preparate e competenti su diversi ambiti, con le quali ho avuto modo in questi giorni di confrontarmi in modo sincero e schietto. Con la stessa sincerità e libertà definiremo a breve il nostro programma elettorale,  integrandolo di giorno in giorno durante gli incontri che terremo sul territori. Dopo l’esperienza del primo mandato sono sempre più convinta che a questo territorio serva un sindaco che sia presente ogni giorno. Il mio impegno è quello di essere a lavoro per i cittadini 7 giorni su 7, come ho fatto fino ad oggi perché sono consapevole delle tante questioni quotidiane da affrontare. I cittadini di una realtà come Monteriggioni, piena di risorse potenziali e reali, meritano un riferimento costante e quotidiano”.

Raffaella Senesi è il sindaco uscente del Comune di Monteriggioni. Di origini pugliesi, dopo il liceo ha frequentato la facoltà di Medicina e Chirurgia a Siena, specializzandosi in Neurologia. Sin da giovane ha iniziato a impegnarsi per le persone in difficoltà, iniziando a svolgere la professione di medico presso la Casa Circondariale e occupandosi anche di attività culturali e volontariato presso alcune associazioni cittadine. “Ho deciso di fare politica in modo più diretto e concreto – spiega Raffaella Senesi – perché ritengo che sia lo sbocco naturale del mio percorso di vita. Una scelta che si incardina e in qualche modo completa il mio itinerario personale e professionale”.

Ecco i candidati al consiglio comunale.

Fabio Lattanzio

Fabio Lattanzio è uno degli assessori dell’atttuale mandato in scadenza, con deleghe all’ambiente, ai trasporti, alla cooperazione internazionale e alla caccia. Di origini pugliesi, si è trasferito da alcuni anni in Toscana per motivi di lavoro e attualmente è operaio presso un’azienda farmaceutica. In questi anni si è occupato di cambiare il contratto di servizio con SEI Toscana e ha coordinato l’Aor dell’Ato Toscana Sud. In passato ha partecipato a progetti di cooperazione internazionale in Medio Oriente e si è occupato di diritto alla casa e urbanistica partecipata per la Regione Puglia. Da giovanissimo è stato membro di alcune fondazioni politiche e parlamentari.

Martina Cagnazzo

Classe 1987, Martina Cagnazzo si è diplomata al Liceo Linguistico e attualmente lavora nel settore turistico, all’interno dell’albergo di famiglia. “Mi sono candidata in questa lista – spiega Martina Cagnazzo – perché vorrei fare qualcosa per migliorare il territorio in cui vivo e lavoro. In questi anni in cui ho lavorato nel settore del turismo ho avuto la possibilità di conoscere da vicino le questioni che riguardano questo importante ambito del nostro territorio e le potenzialità che offre dal punto di vista economico e culturale”.

Christian Riccucci

Nato a Siena nel 1983, Christian Riccucci è l’assessore al bilancio e tributi dell’attuale mandato in scadenza, oltre che consigliere comunale eletto alle precedenti elezioni nel Centrosinistra per Monteriggioni. Laureato in Giurisprudenza, dal 2007 è dipendente dell’amministrazione provinciale. “La mia candidatura nella lista civica ‘Per Monteriggioni’ – spiega Christian Riccucci – nasce perché ho creduto fermamente nel lavoro svolto dalla Giunta di Raffaella Senesi in questi anni. Tanto impegno e tana dedizione nell’amministrare il Comune, cercando ogni giorno soluzioni pratiche e concrete alle esigenze dei cittadini e garantendo allo stesso tempo l’efficienza della macchina amministrativa. Nei giorni scorsi, dopo quasi due mesi di riflessione, ho rinunciato ad essere iscritto al Pd per divergenze sui metodi adottati per giungere a importanti scelte. Oggi rinnovo l’impegno nei confronti dei cittadini per portare il mio contributo nella creazione di nuovi progetti e nel portare a termine quelli già iniziati”.

Alessia Campopiano

Classe 1974, nata a Siena ma residente a Monteriggioni dal 2006 insieme a suo figlio. Alessia Campopiano è un avvocato del Foro di Siena e svolge la sua attività in uno studio a Siena e uno a Monteriggioni. Si occupa di questioni penali e civili, con particolare attenzione alle problematiche di diritto di famiglia e delle assicurazioni. Ha una sana passione per lo sport, praticato a livello agonistico in passato e attualmente a livello amatoriale. “La mia candidatura – spiega Alessia Campopiano – è frutto di una doverosa riflessione sulla necessità di avere il coraggio di mettersi alla prova e di portare il proprio contributo allo sviluppo e alla crescita del nostro comune”.

Niccolò Bartalini

Nato a Siena nel 1983, Niccolò Bartalini è diplomato in ragioneria e attualmente impiegato in ABS Technology. Iscritto al Partito democratico di Monteriggioni dal momento della sua fondazione, ha ricoperto per alcuni anni il ruolo di segretario del Circolo Pd di Fontebecci. “La mia candidatura nella lista civica ‘Per monteriggioni’ – spiega Niccolò Bartalini – è legata al fatto che in questi anni ho creduto fortemente nel lavoro portato avanti da tutta la Giunta di Raffaella Senesi. Da qualche giorno, dopo un’accurata riflessione, ho consegnato le mie dimissioni da iscritto al Pd perché non mi riconoscevo più nelle decisioni prese dal partito. Ora vorrei avere la possibilità di dare il mio contributo  a questa lista per creare nuovi progetti per il territorio, garantendo il mio impegno nei confronti dei cittadini”.

Ginevra Grasso

 

 

Tommaso Colli

Classe 1989, Tommaso Colli si è laureato nel 2016 all’Università di Firenze e ha conseguito un Master di II livello in Security Management. Attualmente svolge la libera professione di architetto a Siena, ma è sempre stato attivo nel territorio, sia sul fronte sociale che su quello culturale. “Quello che mi ha spinto a candidarmi in questa lista – spiega Tommaso Colli – è un forte senso di appartenenza al territorio e la grande volontà di contribuire al miglioramento di tutto il territorio di Monteriggioni”.

 

Clara Imbimbo

Classe 1998, Clara Imbimbo è sicuramente il membro più giovane della lista ‘Per Monteriggioni’. Diplomata in scienze umane all’Istituto Statale San Giovanni Bosco di Colle di Val d’Elsa, attualmente Clara frequenta la facoltà di Scienze della Comunicazione all’Università di Siena. Giovanissima ma attenta osservatrice del territorio in cui vive, Clara è un membro attivo del ruione Shangai, e nel tempo libero ama dipingere e ascoltare musica. “Sono giovane – dice Clara Imbimbo – ma sono pronta a mettermi in gioco per il comune dove vivo da sempre”.

Maurizio Montigiani

Volto conosciuto nel panorama politico attuale, in particolare per la sua attenzione alle tematiche economiche e alle vicende bancarie. Maurizio Montigiani è stato un esponente convinto della Lega Nord dal 1993 al 2016 e ha ricoperto incarichi provinciali e regionali, fino alla candidatura al Senato alle elezioni politiche del 2013. È stato consigliere di minoranza nel mandato amministrativo che sta per concludersi. “Ho preso le distanze dal partito al quale ero iscritto – spiega Maurizio Montigiani – nel momento in cui è diventato nazionalista e sovranista, con idee ben lontane dalle sue iniziali posizioni liberali e moderate. Mi candido nella lista civica ‘Per Monteriggioni’ perché credo in questo gruppo e perché a livello comunale e provinciale l’attuale Lega non rappresenta per me una risposta a veri problemi che notoriamente ledono la reputazione del nostro territorio”.

Stefania Selvaggi

Nata a Colle Val d’Elsa nel 1981, Stefania Selvaggi è oggi moglie e madre di due bambini. Laureata in Giurisprudenza e avvocato dal 2011, è attualmente impiegata presso la società Nexi Payments (ex Bassilichi). Vive e lavora a Monteriggioni da più di 10 anni e segue da sempre con interesse le questioni relative ai servizi educativi e sociali, in particolare quelle che riguardano le donne, le famiglie, i bambini, gli anziani e le persone in difficoltà. “Ho deciso di candidarmi in questa lista – spiega Stefania Selvaggi – perché voglio contribuire in modo attivo alla crescita del territorio dove ho deciso di vivere e di crescere i miei bambini”.

Luca Passalacqua

Laureato con Lode e Dottore di ricerca in Archeologia, Luca Passalacqua lavora attualmente come tecnico della ricerca presso il Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali dell’Università di Siena, all’interno di progetti nazionali (Monteriggioni, Roselle, Pompei e Roma) e internazionali (Marocco, Egitto e Grecia), con un approccio archeologico ma anche rivolto alle nuove tecnologie applicate. “Mi candido nella lista ‘Per Monteriggioni’ – spiega Luca Passalacqua – perché vorrei occuparmi in prima persona della valorizzazione del territorio e del suo rinnovamento dal punto di vista paesaggistico e culturale”.

Alberto Sartori

Nato nel 1977 a Siena, Alberto Sartori  è cresciuto nella frazione di Badesse. Oggi vive a Castellina Scalo con la moglie e il figlio. Dopo varie esperienze lavorative nel settore turistico e agricolo, oggi è dipendente della Whirlpool Emea Spa di Siena. Ha collaborato e collabora con associazioni sportive della provincia di Siena ed è un attivo donatore di sangue. “Ho sempre seguito la politica comunale – spiega Alberto Sartori – e adesso voglio affacciarmi in prima persona per migliorarla”.