Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Laurentana, Provincia pronta ma manca l’ok del Tribunale

SIENA. La Provincia di Siena, dopo aver individuato la ditta che dovrà eseguire i lavori e aver già effettuato un primo sopralluogo per l’organizzazione del cantiere, rimane in attesa del via libera da parte del Consulente Tecnico del Tribunale e dei proprietari dei fondi per l’avvio dei lavori di ripristino della circolazione sulla Lauretana Nord in località Valiano di Montepulciano.

Nonostante un primo rinvio dell’udienza tra le parti presso il Tribunale di Montepulciano lo scorso 29 gennaio, già il 5 febbraio la Provincia aveva effettuato un sopralluogo con la ditta individuata per l’organizzazione del cantiere.
Ad oggi il Consulente tecnico del Tribunale, che deve dare il via libera ai lavori, deve effettuare un ulteriore sopralluogo fissato per il prossimo giovedì 5 marzo. Dopodiché con il via libera definitivo anche dei proprietari dei fondi, che ad oggi non risultano aver sottoscritto l’accordo, si potrà finalmente procedere con il ripristino della circolazione sulla Lauretana Nord, riconducendo ad una situazione di normalità quello che rischia di diventare un disagio per i cittadini e la comunità.

Di fronte al giudice era stata accettata da tutte le parti interessate la modalità tecnica di esecuzione e per questo grazie alla disponibilità della Provincia, che ha sempre ribadito il proprio impegno ad eseguire i lavori necessari alla riapertura della strada, una volta ottenuto l’accesso al cantiere i lavori di ripristino avranno una durata di quattro giorni al massimo.