Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

I Licei Poliziani: una delle scuole più all’avanguardia grazie ai PON

Finanziamenti per la formazione del personale e per l’innovazione tecnologica attraverso i Fondi Strutturali Europei

MONTEPULCIANO.  Con le risorse del Piano Operativo Nazionale 2014-2020, l’Istituto A. Poliziano è diventata una scuola più moderna rispetto agli anni precedenti, infatti è stata finanziata la formazione per l’innovazione didattica e organizzativa del personale scolastico. Grazie a tali interventi, i Licei Poliziani sono stati individuati come Snodo formativo provinciale, presso cui realizzare attività formative volte allo sviluppo professionale dei Dirigenti Scolastici, dei docenti e del personale amministrativo e tecnico. I finanziamenti del Piano Operativo Nazionale hanno inoltre permesso la realizzazione di un’aula 3.0 con lavagna multimediale, tablet e banchi modulari, per favorire l’innovazione tecnologica in ambito educativo attraverso gli ambienti digitali.

Il Programma Operativo Nazionale (PON) del Miur, intitolato “Per la scuola- competenze e ambienti per l’apprendimento” è un piano d’interventiche punta a creare un sistema d’istruzione e di formazione di elevata qualità, in cui anche la nostra scuola è stata coinvolta. Il progetto è stato finanziato dai Fondi Strutturali Europei, stanziati dalla Commissione Europea per rafforzare la coesione economica, sociale e territoriale e ridurre il divario tra lo sviluppo dei diversi Paesi membri.

“Sono stati numerosi gli interventi finanziati attraverso i PON ai Licei Poliziani – commenta il Dirigente Scolastico, Marco Mosconi – Oltre agli Snodi Formativi Territoriali e agli Ambienti Digitali per la creazione della classe 3.0, sono state attivate numerose misure per l’inclusione scolastica e la lotta al disagio: teatro a scuola, prospettiva verso le scienze motorie, progetto attività sportiva (PAS), potenziamento della lingua inglese per genitori, coro e orchestra, apertura pomeridiana della biblioteca. Infine, sono stati attivati i progetti di scienze relativi alla robotica e di lingue straniere inerenti alla creazione di una web radio: tutte attività finanziate e promosse dai Fondi Strutturali Europei, che hanno permesso ai Licei Poliziani di ampliare l’offerta formativa e incrementare ulteriormente l’innovazione tecnologica delle nostre strutture.”