Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

I Carabinieri salvano 88enne colpito da malore in casa

A Rapolano hanno dovuto forzare la porta per aiutarlo

RAPOLANO TERME. Stamattina (18 aprile) i Carabinieri del Radiomobile di Siena sono intervenuti su ordine della centrale operativa dell’Arma, per verificare la situazione di un 88enne che non rispondeva alle chiamate della badante e della vicina di casa. Venerdì scorso era deceduta la moglie e certamente l’uomo versava in uno stato di crisi psicologica foriera di grande preoccupazione. Era stato male anche nei giorni scorsi.

Dal momento che l’anziano non rispondeva ai militari che bussavano alla sua porta e suonavano il campanello, ritenendo non opportuno attendere l’arrivo dei Vigili del fuoco, i Carabinieri hanno forzato la porta e sono entrati nell’appartamento, trovando l’uomo riverso per terra colpito da un malore ma ancora vivo. L’uomo veniva quindi caricato su un’ambulanza da personale del 118 e trasportato all’ospedale di Siena “Le Scotte” in condizioni gravi.