Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Gianni Burroni, il bullettaio sempre di corsa

CASTELNUOVO BERARDENGA. In una terra dove gioiose nidificano le rondini, si esprimono vini pregiati anche nelle avversità climatiche, nascono e si sviluppano artisti, ricercatori delle origini, maestri insaccatori dal taglio fine, entusiasti pizzaioli e gelatai, insieme ad abili e araldici nobili parcheggiatori (ormai famosi), c’è anche un uomo che corre.

Gianni Burroni, infaticabile fondista verso le crete o San Gusmè. spingitore di botti nell’omonimo Palio, organizzatore e partecipante alle gare podistiche più famose, come l’Ecomaratona del Chianti o l’appena svolta “Terre di Siena Ultramarathon”, è stato accolto al suo arrivo in Piazza del Campo con un’ovazione da tutti i presenti.