Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Frizzi nuovo sindaco dei ragazzi di Chianciano

CHIANCIANO TERME. Si sono riuniti questa mattina alle 9.30 presso la Sala Polivalente i giovani eletti nel Consiglio Comuane dei Ragazzi.
Benedetta Frizzi è stata eletta sindaco dei ragazzi. Nominati i seguenti assessori Gianmarco Gallo (vicesindaco e delega all'ambiente), Gianmarco Bianchi (cultura), Federica Della lena (comunicazione), Alessandro Torrusio (sport), Chiara Chierchini (sicurezza), Erica Lomeri, la più piccola tra gli eletti (manutenzione).
Due i candidati a sindaco, Benedetta Frizzi e Gianmarco Bianchi, individuati dai giovani consiglieri. I loro programmi elettorali prevedevano vari punti. Questo il programma elettorale di Benedetta Frizzi: realizzare un corso di fotografia, aprire una scuola di calcio, rinnovare il giornale scolastico ampliando la veicolazione dell'inforormazione anche in interne in modo da creare conoscenza anche tra i ragazzi delle scuole dei comuni limitrofi, verificare la possibilità di creare una pista di pattinaggio su ghiaccio, creare spazi gioco nel territorio, dare ampio spazio a tutti i giovani in modo che con la partecipazione si possano raggiungere ideali comuni.
Il neo sindaco ha dichiarato: “i ragazzi avranno un ruolo importante, spero si possa collaborare per poter realizzare il programma elettorale. Farò in modo che tutti possano essere coinvolti e tutti possano partecipare attivamente”.
I 16 ragazzi eletti si riuniranno ora per per l'insediamento il prossimo 23 marzo 2009 alle ore 18.30 presso la Sala De Vegni, congiuntamente al Consiglio Comunale. Del Consiglio dei ragazzi fanno parte anche: Alessio Vernini, Laura Capoccia, Marika Silvestre, Alessandro Cesarò, Sara Bartalucci Marian Sergiu Zimbru, Ettore De Angelis, Martina Casini.
Il sindaco Guido Bombagli ha ringraziato quanti hanno collaborato per raggiungere questo opbiettivo, a partire dal Consigliere di Maggioranza Marco Rossi, che ha proposto l'attivazione del Consiglio dei Ragazzi anche a Chianciano Terme. Il progetto è stato possibile grazie all'attività svolta dai docenti dei vari plessi scolastici (scuola elementare De Amicis, scuola elementare Mencarelli e scuole medie F. Tozzi) e grazie all'entusiasmo ed all'impegno della dirigente dell'Istituto Comprensivo F. Tozzi, Maddalena Montenurro e dell'Ufficio elettorale del Comune.