Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Frana a Castiglion d’Orcia: evacuate tre famiglie

di Ezio Sabatini
CASTIGLION D'ORCIA. Ci sono aggiornamenti riguardo alla situazione dello smottamento che nel tardo pomeriggio di ieri (31 marzo) aveva interessato la zona nella vicinanze del campo sportivo castiglionese.
Nella notte di ieri si sono riuniti il sindaco assieme al personale dell'ufficio tecnico e i dirigenti dei vigili del fuoco, giunti sul posto da Siena. Dopo avere ascoltato anche il parere delle forze dell'ordine il primo cittadino ha emesso una ordinanza di evacuazione degli abitanti di 4 appartamenti. Successivamente è stata anche emesse un'altra indicazione per la ditta che stava effettuando dei lavori nella di ripristinare "lo stato dei luoghi" al periodo antecedente alla frana.
A quanto è emerso, si stanno effettuando dei lavori per la costruzione di nuove unità abitative nella zona. Qui a seguito delle abbondanti piogge una parte del costone si sarebbe staccato, andando a portare fango, terra ed acqua a ridosso di un muro di contenimento realizzato come opera propedeutica al proseguimento dei lavori.
Dopo avere constatato che una parte del piazzale che scaricava parte del proprio peso su questo muro era franato e che le previsioni continuano a dare pioggia peri i prossimi giorni, le autorità hanno disposto l'evacuazione per motivi precauzionali. Una di queste case non era abitata visto che i padroni vivono altrove, mentre altri 3 nuclei familiari hanno trovato ospitalità presso parenti. Nella mattinata di oggi una squadra di vigili del fuoco si è recato sul posto per recuperare dei generi di prima necessità richiesti dalle famiglie sfollate, oltre che per monitorare la staticità della situazione che questa mattina è stata descritta come buona.