Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Dolci: “Maltempo: i monteronesi pagano scelte politiche sbagliate

Il rappresentante di Insieme per Monteroni critica le amministrazioni di sinistra

MONTERONI D’ARBIA. Come cittadino ed ex consigliere comunale in forza alla destra non posso che esprimere aspre critiche nei confronti della modalità con cui l’ennesima amministrazione di centro sinistra, guidata dal Sindaco Berni, ha gestito il fenomeno alluvionale del 24 agosto.

A parte le chiacchiere da “pollaio” della attuale finta opposizione, ricordo che già nell’ottobre 2013, a seguito della nota (e pre-annunciata) alluvione che provocò gravi danni materiali e disagi al territorio e ai cittadini, fui io a presentare subito una interrogazione urgente all’allora Sindaco Armini, per chiedere giustificazioni riguardo alla mancata adozione di misure precauzionali e provvedimenti d’urgenza, come la chiusura anticipata delle scuole e dell’asilo nonchè circa l’esistenza di un adeguato piano di protezione civile.

Anche oggi come due anni fa il copione si ripete: stessa amministrazione “bolscevica”, alluvioni annunciate e diramate a livello regionale dalla Protezione Civile con tanto di bollettini ufficiali e codici di emergenza, prontamente sottovalutati dai sindaci monteronesi, risposte evasive da parte dell’amministrazione di centro-sinistra, che sa solo nascondersi dietro la parola “evento eccezionale”.

Sorgono quindi spontanee alcune domande: perché l’amministrazione di centro-sinistra, che vanta e sbandiera ai quattro venti il proprio avanzo di bilancio, non destina fondi adeguati per la riqualificazione dell’assetto idro-geologico del territorio comunale? Perchè non sono stati utilizzati i ricavi provenienti dagli oneri di urbanizzazione? siamo sicuri che esista un piano di protezione civile e che lo stesso sia adeguato ell’entità dei fenomeni?

Francamente mi sarei aspettato di più visto che l’Amministrazione Berni si è dimostrata solerte e “servizievole” verso certi poteri quando, in tempi record, si è prodigata per ricavare spazi e alloggi agli immigrati, oppure quando ha aumentato senza alcuna giustificazione le tasse….mentre i nostri connazionali languono nella disoccupazione e nella crisi.

Questa non è buona amministrazione, i cittadini di Monteroni pertanto ne prendano atto e si ribellino se non vogliono rischiare l’estinzione!!

Insieme per Monteroni