Convocazione diocesana a Montepulciano con ospite Claudia Koll

All’appuntamento anche i catechisti delle Parrocchie per ricevere il mandato

MONTEPULCIANO. Mancano ormai pochi giorni all’appuntamento tanto atteso che vedrà un’ospite d’eccezione: Claudia Koll. Per la Convocazione diocesana infatti il Vescovo di Montepulciano-Chiusi-Pienza mons. Stefano Manetti, unitamente al Consiglio Pastorale Diocesano, ha pensato ad un personaggio davvero speciale che nell’ultimo decennio si è distinto per la sua fede matura e forte, capace di testimoniare al nostro tempo la novità cristiana.

Domenica 23 settembre 2018 l’intera Diocesi si riunirà quindi attorno al proprio Pastore per dare avvio all’anno pastorale 2018-2019 nella sala polivalente degli ex-macelli di Montepulciano (Piazza Moulins).

Dalle ore 15.30 – con l’accoglienza e la registrazione dei partecipanti – un pomeriggio di fede, preghiera e attualità interesserà la Chiesa diocesana. Alle ore 16.00 la preghiera preparata dall’Ufficio liturgico farà da anticamera alla testimonianza dell’attrice romana Claudia Koll, che oltre a girare vari film a partire dai primi anni novanta, ha anche presentato il Festival di Sanremo nel 2005. Subito dopo il Grande Giubileo del Duemila partecipa come attrice ai film “Maria Goretti” e “San Pietro”.

Subito dopo la testimonianza della Koll sarà la volta del giovane docente di Religione Cattolica Riccardo Insero, proveniente dalla Parrocchia di Abbadia di Montepulciano, che pochi mesi fa ha partecipato, convocato dal Santo Padre Francesco, all’incontro preparatorio del Sinodo dei Giovani, che si aprirà tra pochi giorni in Vaticano. Proprio lui porterà la testimonianza inerente la sua presenza all’incontro che ha visto giovani provenienti dai cinque continenti.

Ultimo momento dell’intenso pomeriggio sarà la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo mons. Manetti, intorno alle ore 18.00, e concelebrata dai sacerdoti della Diocesi all’interno del Santuario di Sant’Agnese, ospiti dei padri domenicani. Proprio in quella occasione, subito dopo l’omelia, il Vescovo conferirà il mandato ai catechisti della Chiesa diocesana che, scelti dai sacerdoti, si preoccuperanno della evangelizzazione delle nuove generazioni.

Sarà dunque un momento di riflessione ampio e concreto all’interno del quale non sono esclusi interventi o domande da parte dei partecipanti. Il Vescovo ha insistito molto, ultimamente, su questo appuntamento che vede la Diocesi molto attenta a sviluppare la tematica “I giovani e la fede”. Già nei mesi scorsi infatti mons. Manetti ha visitato tutte gli istituti scolastici superiori dove ha avuto modo di confrontarsi ampiamente e pacatamente con gli studenti degli ultimi anni.

Appuntamento dunque per la Diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza a domenica prossima dove, alla presenza dei rappresentati di tutte le Parrocchie, mons. Manetti aprirà ufficialmente l’anno pastorale diocesano concentrando ancor più l’attenzione sulla realtà giovanile del territorio, così bisognosa di dialogo e punti di riferimento.