Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Chiusi: contributi per l’apertura o l’ampliamento di esercizi commerciali

Per accedere ai contributi è necessario presentare una regolare domanda entro il 28 febbraio di ogni anno, al Comune di Chiusi

CHIUSI. E’ online sul sito del Comune di Chiusi un Avviso Pubblico finalizzato all’erogazione di contributi per l’ampliamento di esercizi commerciali esistenti o alla riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi, come previsto nel decreto crescita del 30 aprile 2019. L’erogazione dei contributi è prevista nell’anno nel quale avviene l’apertura o l’ampliamento dell’esercizio commerciale e possono fare domanda tutte quelle attività che rientrano nel settore dell’artigianato, del turismo, dei servizi destinati alla tutela dell’ambiente e alla fruizione dei beni culturali e del tempo libero, del commercio al dettaglio e strutture di media vendita.
“Le piccole attività imprenditoriali – dichiara il sindaco di Chiusi Juri Bettollini – hanno da sempre caratterizzato i borghi toscani e per generazioni intere famiglie si sono rette proprio sul commercio di vicinato. Oggi questo tipo di attività sta vivendo la più grande crisi dalla loro nascita e per questo è fondamentale continuare a investire e a trovare risorse per garantire loro un futuro. Da questo punto di vista i contributi inseriti nel decreto crescita del governo sono una misura importante che mi auguro possa essere sfruttata da più persone possibili. Come amministrazione comunale abbiamo sempre cercato di aiutare il talento dei nostri imprenditori con misure che negli anni hanno permesso a molte attività di aprire e iniziare un nuovo lavoro come ad esempio il conto interessi e i contributi a fondo perduto. Se vogliamo veramente puntare ad un rilancio dei centri storici e in generale delle nostre città non possiamo prescindere da quello che è sempre stato un elemento caratterizzante ovvero la tipica “bottega” toscana che, negli esercizi commerciali di vicinato di oggi, rinnova una ricchezza e una tradizione autentica del nostro territorio.”
Per accedere ai contributi è necessario presentare una regolare domanda entro il 28 febbraio di ogni anno, al Comune di Chiusi, Ufficio Protocollo, Piazza XX Settembre n.1. In alternativa la domanda potrà essere spedita tramite raccomandata A.R. (in questo caso farà fede il timbro postale) o via PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo protocollo.chiusi@legalmail.it o tramite il portale APACI (https://web.e.toscana.it /apaci) al Comune di Chiusi. Il presente bando è reperibile sul sito del Comune al seguente indirizzo: http://www.comune.chiusi.si.it/amministrazione-trasparente/bandi-di-gara-e-contratti. La documentazione è reperibile anche presso l’Ufficio Protocollo / URP del Comune della Città di Chiusi, Piazza XX Settembre n. 1, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00. Informazioni possono essere inoltre richieste al Comune di Chiusi – Servizi al Cittadino, Ufficio Commercio (tel. 0578/223647, 0578/223640 e-mail: commercio@comune.chiusi.si.it)