Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Centro Sinistra per Asciano Insieme sceglie Nucci

 
La squadra che si candida per il consiglio, 6 uomini e 6 donne, e la futura Giunta, assieme al sindaco, intendono impegnarsi nei prossimi 5 anni innanzitutto con una grande attenzione verso sociale, opportunità per le nuove generazioni, valorizzazione di agricoltura e filiere agroalimentari, ambiente, paesaggio, turismo di qualità, per la tutela delle attività produttive che tengono vivo il centro storico, per l’attrattività del nostro territorio anche coordinandoci con i comuni contermini. 
Il 26 maggio sarà un appuntamento importante. Lo sarà per la nostra Comunità, che va al rinnovo del suo consiglio e del sindaco. Una comunità nella quale l’agricoltura, il turismo, le produzioni di qualità, un paesaggio unico per storia e caratteristiche rappresentano un bene comune unico.
 
Lo sarà per la concomitanza delle elezioni Europee, e per il possibile rischio di un arretramento del progetto Europeo. Lo sarà per la nostra Regione, che tra un anno tornerà al voto per il Governo Regionale. Per Asciano, ma anche per tutte queste ragioni, vogliamo ribadire che sarà importante un voto per le forze riformiste e di centrosinistra che con chiarezza, noi rappresentiamo. Nei prossimi giorni ci saranno numerose occasioni di incontro con i cittadini e le cittadine per discutere assieme delle nostre proposte programmatiche.
 
Le dichiarazioni del candidato sindaco, Fabrizio Nucci
“Ho manifestato la mia disponibilità a guidare una lista di centrosinistra, ispirata ad un progetto fondato sull’impegno e la competenza di donne e di uomini, dedicato al bene della gente, alla valorizzazione delle risorse del territorio, alla ricomposizione solidale del tessuto sociale. Incoraggiato  dagli apprezzamenti della gente di Asciano per il mio operato di amministratore,  sempre dalla parte dei bisogni veri, contro ogni pretesa. Principi a cui mi sono sempre ispirato. Sono convinto che considerazione e apprezzamento potranno ancor più concretamente realizzarsi costruendo “insieme” un progetto di sviluppo possibile per il nostro territorio. Giudice del nostro operato sarà soltanto il rispetto dei valori di libertà, di giustizia, di solidarietà verso i più deboli, caposaldi fondanti del nostro lavoro per la comunità”.   
Fabrizio Nucci, 63 anni. Ex capo tecnico di Rete Ferroviaria Italiana e Vicesindaco nel passato mandato elettorale