Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Castelnuovo: due posti disponibili con il Servizio civile regionale

CASTELNUOVO BERARDENGA. Sono aperte fino a venerdì 1° febbraio le domande di partecipazione al progetto di Servizio civile di interesse regionale “Botteghe della Salute” finanziato con risorse del POR FSE 2014-2020. Il bando rientra nell’ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per favorire l’autonomia dei giovani, e prevede 2 posti per giovani di età compresa fra 18 e 29 anni anche presso il Comune di Castelnuovo Berardenga. Le persone selezionate saranno inserite nel progetto “Botteghe della salute” attivato da alcuni anni nelle frazioni di Quercegrossa e Vagliagli insieme a Regione Toscana e Uncem Toscana per garantire servizi essenziali anche ai cittadini che vivono in zone più periferiche rispetto ai centri urbani.

Informazioni. Il bando e le modalità per presentare le domande di partecipazione sono disponibili sul sito della Regione Toscana, www.regione.toscana.it, nella sezione dedicata al Servizio civile regionale. La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente online, attraverso il sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC.