Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Cassia: al via i lavori tra Torrenieri e Buonconvento

SIENA. Al via i lavori che entro la fine dell’estate renderanno la strada regionale n. 2 “Cassia” alla progr. 195+700 in loc. Pod. Il Moro, nel tratto compreso tra Torrenieri e Buonconvento, di nuovo percorribile in entrambe le carreggiate. Partiti infatti oggi i lavori di consolidamento della strada ed il ripristino della sede viaria interessata da un dissesto geomorfologico sviluppatosi sulla carreggiata e su parte del corpo stradale.
Il progetto prevede la dislocazione dei cavi in fibra ottica, attività coordinata con Consorzio Terrecablate, a cui seguirà lo scavo per il posizionamento della palificata (pali trivellati per circa 60 mt di interessamento) lungo la carreggiata esterna sinistra da Buonconvento a Torrenieri, ovvero il tratto di strada che ha subito danni e modificazioni di assetto.
Successivamente verranno inseriti i pali, effettuato il drenaggio, posizionato il cordolo di collegamento e raccordo palificata, installata la nuova barriera di protezione e risistemato nelle condizioni di pendio preesistenti alla frana.
Il cantiere si sposterà poi nell’altra corsia, invertendo le corsie per il passaggio dei mezzi, per poter lavorare alla risistemazione della canaletta-zanella, attività dunque, previste da progetto, sul lato opposto. Infine verrà effettuata la bitumatura dell’intero tratto.
Per consentire il mantenimento della circolazione stradale, la strada non verrà chiusa ma verrà mantenuto il senso unico alternato, come già è presente, con le attuali limitazioni di velocità a 30 km/h, per tutta la durata dei lavori. Sul tratto di strada da sistemare sarà funzionante un impianto semaforico fisso alimentato da solare fotovoltaico, istallato all’epoca dell’istituzione del senso unico alternato.
“Mi rendo perfettamente conto del disagio subito dai cittadini residenti nei dintorni di questo tratto di strada e di quanto sia stato eccessivamente lungo – commenta il presidente della Provincia di Siena Silvio Franceschelli – Per fortuna la situazione economico-finanziaria dell’Ente sta cambiando e abbiamo ultimato una riorganizzazione che ci permetterà una migliore programmazione degli interventi e una accelerazione dei tempi di azione. Confidiamo di far partire un’opera ogni 15 giorni.”

La conclusione dei lavori è prevista per fine agosto. Il costo complessivo dell’opera ammonta a 130.000 euro.