Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Casaggì e FdI-An criticano le dichiarazioni del sindaco Grazi su Rai 3

"Perché il Sindaco Grazi non va in TV a dire come ha restituito dignità ai torritesi che hanno perso il lavoro impiegandoli in lavori socialmente utili?"

Giacomo Grazi

VALDICHIANA. I militanti di CASAGGì Valdichiana, la comunità giovanile di destra identitaria, intervengono congiuntamente con Fratelli d’Italia-AN in merito alle dichiarazioni del Sindaco di Torrita di Siena: “Il Sindaco Grazi fa una comparsata TV e diventa l’idolo dei buonisti con le bende sugli occhi.

Soltanto un canale apertamente schierato politicamente come RAI 3 poteva porre sul piedistallo uno dei Sindaci più anti-italiani delle provincia di Siena. Il video della trasmissione è diventata la bandiera per tutti coloro che credono che accogliere a scatola chiusa queste persone sia la cosa migliore da fare. Questi buonisti pensano che sia meglio far fare un viaggio su barconi fatiscenti a queste persone invece che aiutarle nei propri Paesi d’origine e allo stesso tempo sono convinti che l’Italia si debba prendere tutti senza avere la ben che minima idea se siano veramente, rifugiati o soltanto dei migranti economici.”

Prosegue la nota: “Noi ci chiediamo, invece, per quale motivo il Sindaco non va in TV per parlare di come ha aiutato i suoi concittadini che hanno perso il lavoro? Perché il Sindaco Grazi non va in TV a dire come ha trovato dei fondi per aiutare le famiglie che non arrivano alla fine del mese? Perché il Sindaco Grazi non va in TV a dire come ha restituito dignità ai torritesi che hanno perso il lavoro impiegandoli in lavori socialmente utili? Ve lo diciamo noi il perché! Semplicemente perché il Sindaco Grazi non ha fatto nulla di tutto questo. Il primo cittadino di Torrita di Siena si vanta che il suo Comune sia il primo in Italia a gestire direttamente i richiedenti asilo e che una buona parte dei fondi a disposizione per il mantenimento degli immigrati vengono trattenuti e messi a bilancio, tale sistema evita che qualcuno ci lucri sopra. Bene, ciò vuol dire che il PD ha talmente amministrato male questo comune che adesso si mette pure a speculare direttamente sui richiedenti asilo pur di trovare delle risorse. Concludiamo invitando il Sindaco Grazi ad evitare certe comparsate in pieno stile renziano e di occuparsi dei torritesi prima di accettare degli immigrati richiedenti asilo di cui non sia certa la provenienza e che per di più vengono mantenuti dai contribuenti.”