Bilancio delle attività natalizie della PA di Colle e del “La Scossa”

Dall'Immacolata all'Epifania: tanti eventi che hanno raccolto l'affetto e l'entusiasmo di grandi e piccini

Pubblica Assistenza Colle Val d'Elsa (Foto di repertorio)

 

Si è concluso sabato 6 gennaio il ricco calendario di iniziative natalizie targato Pubblica Assistenza ed Associazione “La Scossa”! 

Dopo l’evento inaugurale di venerdì 8 dicembre con l’iniziativa “Facciamo insieme l’Albero di Natale alla Pubblica Assistenza” ed il consueto “Babbo Natale in Piazza” durante le domeniche del 10 e 17 dicembre, la sera della Vigilia si è svolta, come da tradizione, la “Visita del Babbo Natale” a casa per la consegna dei doni ai bambini. Tante sono state le abitazioni in cui i volontari delle due Associazioni colligiane hanno fatto visita, raggiungendo quasi le duecento prenotazioni, e tanto è stato l’affetto ed il calore trasmesso da grandi e piccini. Le attività sono poi proseguite in occasione dell’Epifania con la “Visita della Befana” nelle abitazioni la sera del 5 gennaio e la “Befana in bicicletta” in Piazza Arnolfo nel pomeriggio del 6 gennaio. 

Come ogni anno, inoltre, si è rinnovato l’appuntamento dell’Associazione Donatori di Sangue di Colle di Val d’Elsa che ha organizzato in occasione dell’Epifania la “Visita della Befana” presso le strutture residenziali per gli anziani colligiani. La mattina del 6 gennaio, come da oltre venti anni, due arzille Befane, munite della propria inseparabile scopa e di tanto buon umore, hanno fatto visita con le loro calzette piene di dolci presso gli appartamenti della Casa Famiglia comunale in Piazza del Duomo, la Residenza Sanitaria Assistenziale “Francesco Bottai”, la Casa di Riposo “Casa San Giuseppe” ed il Centro Diurno “L’Incontro”, consegnando agli ospiti circa duecento calzette. 

La Pubblica Assistenza, i Donatori di Sangue e “La Scossa” ringraziano quindi tutta la cittadinanza, tutte le famiglie e tutti i bambini che hanno partecipato alle iniziative organizzate con la speranza di aver lasciato un sorriso ed attimi di divertimento e spensieratezza. Le offerte raccolte nel corso delle manifestazioni svolte, inoltre, saranno destinate a finanziare l’acquisto della nuova autoambulanza di emergenza. Un grazie speciale va ai volontari dell’ANPANA per il supporto durante gli eventi legati all’Epifania, al Forno Tozzi ed al Forno di Gracciano per il contributo dato durante le domeniche in Piazza Arnolfo per la merenda gratuita ai bambini ed, infine, alla Sezione Soci della Coop di Colle di Val d’Elsa ed al supermercato Simply per i buoni spesa offerti rispettivamente per le iniziative legate al Babbo Natale e per la preparazione delle calze della befana.