Alunni guardiani del verde: ripulita la Rocca di Montestaffoli e gli argini dell’Elsa

Venerdì scorso protagonisti oltre 100 bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie del territorio

SAN GIMIGNANO. Oltre 100 tra bambini e ragazzi guardiani del verde a San Gimignano. Sono stati infatti gli alunni delle quinte elementari di San Gimignano e Ulignano e delle prime medie del capoluogo i protagonisti di Puliamo il mondo. Venerdì scorso insieme all’assessore all’ambiente Niccolò Guicciardini e al corpo docente i giovani alunni, dotati di tutto il materiale occorrente, hanno ripulito dai rifiuti l’area verde della Rocca di Montestaffoli, gli argini del fiume Elsa nei pressi di Ulignano e il giardino della scuola.

«E’ stata una bellissima esperienza per il coinvolgimento con cui bambini e ragazzi hanno partecipato a questa iniziativa – ha sottolineato l’assessore all’ambiente Niccolò Guicciardini -. Oltre al coinvolgimento va sottolineata la valenza di questo impegno; proprio dai bambini e dai ragazzi che si sono resi protagonisti passa il futuro verde del nostro territorio e non solo. Poter pensare che già così giovani abbiano questa coscienza civica e ambientale è una cosa che m’inorgoglisce e che alimenta la speranza in futuro più attento all’ecosostenibilità».

Puliamo il Mondo è un’iniziativa promossa da Legambiente e segue l’ulteriore e parallela azione di sensibilizzazione ambientale rappresentata dal protocollo d’intesa dello scorso anno tra amministrazione comunale di San Gimignano, gestore del servizio Sei Toscana e Istituto Comprensivo Statle “Folgore” “Per una buona pratica di raccolta differenziata nelle scuole”.