Siamo al baratto della spazzatura!

RADDA IN CHIANTI. Non si vede la fine nella sconcia pratica di abbbandonare i rifiuti a bordo strada o nelle piazzole della spazzatura, ma non si era mai visto un elegante riciclo di monnezza con lo scambio di ciò che si voleva gettare.
Nel Comune di Radda, lungo la strada di Volpaia, al bivio per Castelvecchi si vedono vari oggetti di miseria umana buttati in una piazzola accando a dei cassonetti- Sono vari oggetti di uso domestico, fra cui un piccolo fornello per la brace.
Neanache il tempo di arrabbiarsi, informare la Sei per il ritiro dello sconcio, ripassare e vedere il fornello sparito, scambiato con un mobiletto a specchio del bagno.
Ci manca solo che qualche furbo giustifichi l’abbandono degli ingombranti con una nuova forma di baratto fra maleducati che lasciano e
riprendono cose per casa.