Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Fuma al bar, arriva la Polizia e scopre un coltello serramanico

Un uomo è stato denunciato dagli agenti della Volante

SIENA. Nonostante i ripetuti richiami del gestore del bar, un avventore poco incline ad osservare le leggi ha continuato a fumare all’interno dell’esercizio pubblico, costringendo il gestore stesso a chiamare la Polizia. Una Volante due sere fa, a seguito della telefonata al 113, è intervenuta presso un bar dell’immediata periferia sud di Siena, dove un uomo, nonostante i divieti affissi nel locale e i ripetuti inviti del gestore medesimo, si rifiutava di spegnere la sigaretta, ostinandosi a fumare all’interno del locale.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno identificato l’uomo, un pluripregiudicato di 53 anni, di origine sarde ma da molti anni residente a Siena, e, insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo, hanno effettuato un controllo, rinvenendo addosso all’uomo un coltello a serramanico lungo quasi 20 centimetri. Considerata la mancanza di qualsiasi legittima giustificazione al possesso dell’oggetto in quel contesto, gli uomini della Questura hanno sequestrato il coltello, deferendo l’uomo all’autorità giudiziaria.