Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

A Siena il trekking urbano tra acqua e storia

SIENA. Si sono dati appuntamento in 49 città italiane per andare alla scoperta di tesori unici all’interno delle mura cittadine sulle tracce della storia accompagnati da lenti sussurri di acqua. La giornata nazionale del trekking urbano ha unito ancora una volta la penisola da Trento a Lentini, da nord a sud, passando per le isole, con itinerari all’interno della città a passo lento.

A Siena, comune capofila dove l’iniziativa è nata nel 2003, cittadini, famiglie, giovani e tanti turisti, hanno preso parte alle visite condotte dalle guide senesi. Un percorso che è partito da piazza del Campo con la Fonte Gaia, seguendo il filo conduttore della città sotterranea e proseguito alla scoperta di bacini, cisterne, fontane da ammirare in un giardino segreto, alla Lizza fino alla Fortezza Medicea.