Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Dalla presidente del Fai il monito a non ampliare Ampugnano

FIRENZE. Un'occasione importante, sotto i riflettori, è servita ancora una volta per prendere posizione contro l'ampliamento dell'aeroporto di Ampugnano.
Durante la premiazione dei quattro vincitori della prima edizione del premio internazionale ambientalista "Il Monito del giardino", che si è tenuta oggi a Firenze, Giulia Maria Crespi, presidente del Fai (Fondo per l'ambiente italiano), in un videomessaggio d'intervento ha detto: "L’Italia è il più bel paese al mondo e la Toscana la più bella regione d’Italia. Salviamole, iniziando col non fare, a Siena, il progettato aeroporto di Sovicille".
La premiazione della presidente del Fai aveva come motivazione l'impegno nell'aver "salvato dall'abbandono e dal degrado centinaia di beni monumentali ed ambientali".
Un ennesimo duro colpo per coloro i quali alla realizzazione dell'aeroporto mostrano di tenere particolarmente.
Ma, del resto, da un premio ambientalista non ci si poteva certo aspettare una posizione "non ambientalista".
Assieme a Giulia Maria Crespi sono stati premiati Paul Polak, Giovanni Sartori e Paolo Galeotti.