Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Sulle tracce della lingua italiana con il vulgare di Santa Caterina

Passeggiata letteraria con l'Accademia della Crusca domenica 15 settembre

BAGNO VIGNONI.  Una passeggiata letteraria sulle tracce della lingua italiana con il vulgare di Santa di Santa Caterina. Domenica 15 settembre, nell’ambito della X edizione de I Colori del libro, rassegna del Comune di San Quirico d’Orcia con il coordinamento del portale toscanalibri.it, il presidente dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini, guiderà i camminatori da Rocca d’Orcia a Bagno Vignoni. Un suggestivo itinerario tra bellezze naturali e paesaggistiche patrimonio dell’Umanità Unesco dal 2004, con partenza da Rocca d’Orcia, luogo dove la Santa senese imparò a scrivere fino al centro termale sanquirichese. Dall’imponente Rocca a Tentennano in cui nel 1377 soggiornò Caterina da Siena che qui giunse analfabeta e ricevette il “dono” della scrittura, al loggiato di Santa Caterina al cospetto delle acque termali care alle naiadi, costeggiando l’antico tracciato della Via Francigena. Un percorso unico e mistico sulle tracce della lingua italiana. Ad animare il percorso con letture e interventi la linguista Simonetta Losi e la guida ambientale Valentina Pierguidi (domenica 15 settembre dalle ore 9,30 alle 12. Partenza piazzale Aleardo Monaci Rocca d’Orcia. Partecipazione gratuita su prenotazione allo 0577391787 / redazione@toscanalibri.it). Programma completo su www.toscanalibri.it

 

 

Credits – “I Colori del libro” dal 14 al 15 settembre ha il contributo e il patrocinio di Regione Toscana, il patrocinio di Provincia di Siena e Associazione Europea Delle Vie Francigene. Main sponsor Podere Forte e Bancacras.