Monteriggioni, a settembre tornano i campi solari

Dal 3 al 7 e dal 10 al 14 settembre attività nella scuola di San Martino. I moduli per le iscrizioni sono si possono scaricare sul sito www.comune.monteriggioni.si.it

 

 MONTERIGGIONI.  Campi solari, il Comune di Monteriggioni raddoppia. Dopo il mese di luglio, per la prima volta anche a settembre, dal 3 al 7 e dal 10 al 14, tornano le attività rivolte ai bambini da 3 a 6 anni e da 7 a 11 anni, che si svolgeranno negli spazi della scuola di San Martino. Orari, modalità e costi del servizio rimangono invariati. Si comincia alle ore 8 fino alle ore 16, con possibilità di uscire già alle ore 15.30. La quota di iscrizione è di 75 euro a settimana per i residenti nel Comune di Monteriggioni e 140 euro per i non residenti. Sono previste, inoltre, delle agevolazioni sulla base del reddito e del numero di figli iscritti.

“Da qui al mondo” è il titolo scelto per i campi solari, che saranno caratterizzati ogni giorno da un’attività diversa. Si va dai giochi a tema alle letture animate, dai laboratori alla musica. Il tutto all’insegna della creatività e della scoperta delle tradizioni del territorio e di quelle delle altre culture. Per i più grandi, inoltre, è previsto uno specifico focus sull’inglese con esercizi e ascolto di canzoni in lingua originale.

Come iscriversi. L’iscrizione può essere effettuata via email, inviando all’indirizzo di posta elettronica animazione@giocolenuvole.com i moduli che si trovano sul sito del Comune di Monteriggioni, oppure recandosi presso la sede della cooperativa Zelig Sociale in via Esterna Fontebranda 35, a Siena, dalle ore 9.30 alle ore 14.30. La domanda deve essere presentata entro il mercoledì antecedente alla settimana scelta.

“Siamo molto contenti e soddisfatti – sottolinea Silvana Hoti, assessore alla pubblica istruzione e ai servizi sociali – perché con i campi solari di settembre siamo riusciti ad offrire un servizio in più e rispondere ai bisogni delle famiglie e dei cittadini. Grazie alla competenza e alla professionalità dei responsabili che seguiranno le varie attività diamo così un’opportunità di divertimento e apprendimento ai nostri bambini, anche in questo ultimo scampolo d’estate”.