La notte delle streghe da vivere per le vie del centro di Chianciano

Nella notte più spaventosa dell’anno maghi e maghette, la locomotiva della paura, la torre animata e ancora, pozioni calde, polenta con funghi magici e salsicce stregate

CHIANCIANO TERME.  Maghi e maghette, la locomotiva della paura, la torre animata e ancora, pozioni calde, polenta con funghi magici e salsicce stregate. Martedì 31 ottobre (a partire dalle ore 19) a Chianciano Terme torna l’appuntamento con la XII edizione de La notte delle streghe. Nella notte più spaventosa dell’anno il centro storico si animerà grazie ad Articolo 93, Centro commerciale naturale per accogliere il capodanno celtico. Fantasmi, mostri e streghe correranno per tutte le vie del borgo in cerca di un “dolcetto o scherzetto” ma ci saranno anche spettacoli come il videomapping sulla torre dell’orologio o l’attraversamento della grande bocca di Basiliscus. Divertimento garantito per grandi e piccini fino a notte fonda.