Castellina: domenica torna “Autunno in musica”

Alle 21.15 nella Chiesa del Santissimo Salvatore appuntamento con il violinista Ladislao Petru Horvat

CASTELLINA IN CHIANTI. Il festival “Autunno in musica” continua a invadere Castellina in Chianti con le sue note. Domenica 16 settembre, alle ore 21.15, nella Chiesa del Santissimo Salvatore sarà la volta del violinista romeno Ladislao Petru Horvat, che proporrà un ampio repertorio spaziando dal linguaggio barocco della Sonata in Re minore op. II n. 3 di Vivaldi alle 3 Romanze e all’adagio e allegro Op. 70 di Robert Schumann, passando per la Sonata in Mib KV 58 di Mozart scritta in età infantile dal genio salisburghese.

L’artista Ladislao Petru Horvat, originario della Transilvania e conosciuto anche come direttore di orchestra e di numerose formazioni cameristiche, sarà accompagnato da Elisabetta Sepe, pianista che vanta numerose collaborazioni con il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e con direttori eccelsi quali Zubin Mheta, Seji Ozawa, Daniel Oren, Roberto Abbado, Bruno Bartoletti e grandi nomi della lirica come Eva Mei, Mariella Devia, Barbara Frittoli e Laura Polverelli.

Il festival “Autunno in musica” è organizzato dall’Associazione Amo Castellina in Chianti in collaborazione con il Lions Club Chianti e la locale Schola Cantorum, sotto la direzione artistica del Maestro Paolo Gragnoli. La manifestazione, sostenuta anche dal patrocinio e dal contributo dell’amministrazione comunale, continuerà domenica 23 settembre, sabato 29 settembre e domenica 7 ottobre. L’ingresso ai concerti è gratuito ed è possibile lasciare un’offerta libera. Il ricavato delle serate sarà devoluto alla Parrocchia del Santissimo Salvatore di Castellina in Chianti e al centro di addestramento cani per non vedenti del Lions Club Chianti.