Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Al Museo di Chianciano si parla del Progetto archeo Vino a Scansano

CHIANCIANO TERME. Dopo la conferenza su Lucrezia Borgia e il lusso nel rinascimento, questa settimana cambiamo argomento tornando a parlare di archeologia e lo facciamo con un archeologo e etruscologo: Sabato 16 marzo 2019 alle ore 17 presso la sala Thesan del Museo Archeologico di Chianciano Terme, Andrea Zifferero, professore di etruscologia Università di Siena in  “Dalle viti e olivi di oggi alle varietà antiche: il Progetto archeo Vino a Scansano”.

Prima della conferenza, potrete gustare i buonissimi dolci delle bravissime e molto, molto generose socie che continuano, con la loro passione e bravura, a contribuire in maniera determinante alla buona riuscita degli incontri del sabato; per chi non ama il dolce o il tè può rifarsi con un buon caffè.
Ingresso libero aperto a tutti, soci e non, fino ad esaurimento posti.  
 
Si ringrazia gli hotel Angiolino e Ambasciatori per l’ospitalità e Terme di Chianciano per l’ingresso alle Piscine Termali Theia offerte ai Conferenzieri. Un sincero grazie anche a Davide del ristorante La Torretta per l’attenzione che rivolge ai nostri ospiti.
Incontro realizzato in collaborazione con Museo Archeologico Chianciano (MAC), Archeservice Snc, Comune di Chianciano Terme e Fondazione Musei Senesi.