Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

A Gaiole il primo incontro del Premio Letterario Chianti

Sabato 15 febbraio, alle ore 17, nell'Auditorium della Società Filarmonica, aopuntamento nel ricordo di Giuseppe Panella

GAIOLE IN CHIANTI.  Gaiole in Chianti ospita l’incontro inaugurale della XXXIII edizione del Premio Letterario Chianti, sabato 15 febbraio, alle ore 17, all’Auditorium della Società Filarmonica. Nel corso dell’iniziativa sarà ricordato il professor Giuseppe Panella, filosofo, critico letterario, poeta e scrittore, presidente della giuria tecnica del Premio dal 2009 al 2019. Partecipano all’iniziativa: Antonella Jacopino, Luisa Panella, Paolo Codazzi, Michele Brancale, Giovanni Spena. Saranno presentate anche le 5 opere finaliste.
 
Il Premio Letterario Chianti nasce nel 1987 da un’idea dello scrittore Paolo Codazzi, direttore della rivista culturale Stazione di Posta. Il Premio è sponsorizzato e promosso da otto Comuni del Chianti fiorentino e senese (Greve, Castelnuovo Berardenga, Castellina, Gaiole, Radda, Impruneta, San Casciano, Barberino-Tavarnelle), con il contributo di Rotary San Casciano-Chianti, Coop Cooperativa Italia Nova di Greve in Chianti, Società di mutuo soccorso Fratellanza di Greve in Chianti. La manifestazione, che ha il patrocinio della Provincia di Siena e la collaborazione della Città Metropolitana di Firenze, è stata inserita tra quelle di rilievo nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività culturali.
 
I vincitori di questa XXXIII edizione sono: Valerio Aiolli (Nero Ananas, Voland editore), Mariapia De Conto (Il silenzio di Veronika, Santi Quaranta ed.), Enrico Ianniello (La compagnia delle illusioni, Feltrinelli), Andrea Molesini (Dove un’ombra sconsolata mi cerca, Sellerio), Gesuino Nemus (Il catechismo della pecora, Elliot).