Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Animalisti a Siena. Tutto è andato liscio

Un centinaio di manifestanti con striscioni e bandiere, i senesi hanno risposto con canti di contrada

La manifestazione dell'agosto 2015

SIENA.La manifestazione ambientalista contro il Palio si è tenuta nel parco dell’Acquacalda. Un centinaio di persone si sono ritrovate, con striscioni – alcuni dei quali rivolti, in modo offensivo ai contradaioli – e bandiere, sotto invito del Pae (Partito ambientalista europeo), a Siena, durante il giorno del Palio dell’Assunta per dire “basta” a tutte le manifestazioni che prevedono la partecipazione di animali.

animalisti (32)Le forze dell’ordine che avevano garantito la sicurezza dei manifestanti non hanno avuto problemi a tenere divisi i due schieramenti, visto il numero esiguo di entrambe le fazioni. I senesi, infatti, mossi più dalla curiosità che dall’astio, si sono recati all’Acquacalda, una volta che la decisione di annullare il Palio a causa del maltempo, li ha fatti allontanare dalla piazza. Qualche coro di contrada, qualche battuta alla senese… e si può archiviare questo capitolo insolito del tradizionale calendario paliesco.