Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Valdarbia raccontata dai viaggiatori

BUONCONVENTO, Le pagine di scrittori e poeti di ogni epoca dedicate alla suggestione, alla storia, alla cultura di uno tra gli scorci più affascinanti della provincia di Siena. “Questa terra grigia lisciata dal vento: la Valdarbia nelle pagine dei letterati e dei viaggiatori”, questo il titolo dell’incontro che, prendendo spunto da una celebre citazione di Mario Luzi, si terrà domani (23 settembre) alle 17 nella Sala delle Colonne di Buonconvento.
Sarà Luigi Oliveto, direttore di Sienalibri.it, il primo portale dedicato alla cultura senese da oggi on line (www.sienalibri.it), a guidare il pubblico in un inedito viaggio tra le righe e i versi dei tanti poeti e scrittori che, attraversando la via Francigena, hanno cantato il fascino di Buonconvento, della Val d’Arbia e delle Crete Senesi. Da Boccaccio a Mario Luzi passando per Federigo Tozzi, rivive così per una sera l’arte e la poesia che ha sposato il fascino, il mistero, le leggende e gli aneddoti legati a questo angolo di campagna senese che abbraccia la Via Francigena. Versi e righe di narrativa che si abbinano poi al teatro e alla musica.
A partire dalle 21.45 presso il Sagrato della Chiesa dei SS Pietro e Paolo “Letture di viaggio: musica e testi dei viaggiatori in Valdarbia”. Ad interpretare i racconti dei poeti e scrittori saranno gli attori della Compagnia Pernientestabile di Buonconvento accompagnati dalle note del Simona Lippi Jazz Trio. La giornata è organizzata da Sienalibri.it in occasione della quarantesima Sagra della Valdarbia a cura dell’amministrazione comunale di Buonconvento.