Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

“Le assunzioni a tempo determinato. Tra contratti collettivi e decreto dignità”

L’iniziativa organizzata da Confcommercio si terrà il 18 febbraio alle 10

SIENA. Si chiama “Le assunzioni a tempo determinato. Tra contratti collettivi e decreto dignità”. E’ il titolo dell’incontro che si terrà lunedì prossimo 18 febbraio presso la sede di Confcommercio Siena, in via Cerchiaia alle 10.

Perché questa iniziativa? Il “Decreto Dignità”, modificando la precedente normativa, ha introdotto dei vincoli stringenti sulle assunzioni a tempo determinato. La questione investe anche i contratti collettivi nazionali di lavoro e la possibilità di stipula di accordi di II Livello che possono derogare ad alcuni dei vincoli, consentendo alle aziende di continuare a usufruire dello stesso personale senza incorrere nei rigori e nelle rigidità della legge.

“E’ una questione davvero importante – fa notare Confcommercio Siena – La questione infatti riguarda davvero tutte le imprese del nostro settore. E non a casa abbiamo coinvolto rappresentanti sia di Confcommercio, ma anche di Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi –  che Federalberghi”

Chi sarà presente infatti all’iniziativa? Ci saranno Guido Lazzarelli, dirigente Area Lavoro Confcommercio Nazionale, Angelo Candido, dirigente Area Lavoro Federalberghi Nazionale, Silvio Moretti, dirigente Area Lavoro Fipe Nazionale.

Per informazioni, è possibile contattare Confcommercio Siena al numero 0577 248811.