27 novembre: sciopero generale del settore pubblico e privato

Possibili disagi nelle strutture ASL Toscana sud est della provincia di Siena. È proclamato dalle sigle CUB, SGB, SI-COBAS, USI-AIT e SLAI-COBAS

SIENA E PROVINCIA. È proclamato per l’intera giornata di venerdì 27 ottobre uno sciopero generale del settore pubblico e privato, indetto dalle sigle CUB, SGB, SI-COBAS, USI-AIT e SLAI-COBAS.

È possibile, quindi, che possano verificarsi variazioni nel normale svolgimento delle attività ambulatoriali (compresi i prelievi del sangue) e dei servizi al pubblico nelle strutture sanitarie della ASL Toscana sud est della provincia di Siena, in relazione all’adesione dei dipendenti allo stesso sciopero.

L’Azienda sanitaria si scusa per gli eventuali disagi, precisando che saranno comunque garantiti i servizi essenziali, l’emergenza e urgenza, il pronto soccorso e i servizi trasfusionali.