Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Abbatte centralina con il camion e provoca una fuga di gas

di Ezio Sabatini
SIENA. Che sia difficile districarsi per le vie del centro storico della nostra città è cosa nota a tutti. A tutti tranne forse all'autista di un mezzo pesante straniero che oggi, intorno alle 15 e 30 stava manovrando per via Duccio di Boninsegna. Qui il camion ha toccato una centrale del gas di quelle che fanno da snodo fra la media pressione e la bassa pressione delle utenze. Il danno è stato una sorta di "sradicamento" della centralina, ottenendo che la fuga di gas fosse da sottosuolo, facendo letteralmente ribollire il sottostrada. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco che hanno evitato rischi di incendio spruzzando di continuo acqua nebulizzata sulla zona.
Sul posto sono poi giunti i tecnici della ditta che si occupa della distribuzione del gas che hanno chiuso il circuito a monte della perdita.
I pompieri si sono poi dedicati a due mezzi in fiamme, tutti e due intorno alle quattro del pomeriggio. Il primo era un trattore, posizionato sopra la palestra di Chiusdino. Il mezzo in questo caso, complici i cavi ed i molti olii e liquidi di cui è fatto un mezzo del genere, è andato completamente perso. Il secondo è stato una auto provata che, situata a Siena in via Mameli, è andata in fumo solo in parte. Per entrambi i  roghi l'ipotesi è di un cortocircuito accidentale.