Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Un defibrillatore in dono al Cus Scherma Estra

L'associazione Andrea Massari lo con segna l'11 dicembre

SIENA. Grazie all’Associazione Andrea Massari Onlus, dopo la squadra di rugby e quella del judo, ora anche la sezione scherma Cus Estra potrà disporre di un defibrillatore semiautomatico. La donazione del defibrillatore avverrà il giorno 11 dicembre alle ore 18 presso il Cus in occasione della presentazione della squadra e delle attività sportive della società. Sarà Dilva Genovesi, Presidente dell’Associazione a consegnare il prezioso dono. Partecipano il Presidente del CUS Siena A.S.D., Giuseppe Gotti, e l’Amm.re Delegato di Estra, Alessandro Piazzi. 
Cus Scherma ed Estra SpA, main sponsor della squadra, salutano con grande soddisfazione questo evento in relazione al sostegno offerto da una associazione che si propone, prima in Italia, di arginare il fenomeno delle morti improvvise per arresto cardiocircolatorio di quanti, pur avendo un cuore sano, restano vittime di quella che solo apparentemente sembra essere una inspiegabile fatalità.
Si tratta in realtà di un fenomeno poco conosciuto ma assai diffuso, in particolare tra i giovani. Solo in Italia muoiono ogni anno circa 60.000 persone in circostanze nelle quali i soggetti colpiti risultano perfettamente sani.