Obbligatori 12 vaccini: approvato il decreto legge

Accanto ad antipoliomelitica, antidifterica, antitetanica, antiepatite b e antipertosse, l'antiemofilo di tipo B e contro morbillo, rosolia, parotite, varicella, meningococco B e C

ROMA. Sono 12 i vaccini obbligatori fino ai 6 anni per tutti i bambini che frequentano asili e scuola materna. Accanto ad antipoliomelitica, antidifterica, antitetanica, antiepatite b e antipertosse, il governo rende obbligatori l'antiemofilo di tipo B e i vaccini contro morbillo, rosolia, parotite, varicella, meningococco B e C.

"Abbiamo allargato a 12 le vaccinazioni obbligatorie", ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, illustrando in conferenza stampa il decreto legge approvato oggi dal governo.

Dalle elementari in poi la mancanza di certificati comporterà l'applicazione di sanzioni "dalle dieci alle trenta volte superiori rispetto a quelle già esistenti", ha detto il premier Paolo Gentiloni -. Applicheremo le sanzioni in modo graduale, perché il sistema sanzionatorio avrà l'obiettivo di aggiornare le famiglie, attraverso un meccanismo di inclusione", ha aggiunto.