Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Giornata mondiale del cuore: appuntamento anche a Siena

I volontari di Siena Cuore, assieme al personale medico ed infermieristico della Cardiologia Ospedaliera, eseguiranno gratuitamente elettrocardiogrammi di screening

SIENA.  Sabato 28 settembre in Piazza G. Matteotti dalle ore 10,00 alle 18,00 si terrà la “Giornata mondiale del Cuore” evento di prevenzione e raccolta fondi organizzato da Siena Cuore assieme a CO.NA Cuore (Coordinamento Associazioni Nazionali del Cuore), Fondazione italiana per il cuore, Cardiologia Clinico-Chirurgica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese, Pubblica Assistenza di Taverne d’Arbia e Aessemedical, che fornirà gli strumenti diagnostici.

I volontari di Siena Cuore, assieme al personale medico ed infermieristico della Cardiologia Ospedaliera, eseguiranno gratuitamente elettrocardiogrammi di screening per tutti i cittadini. Verranno fatte dimostrazioni di tecniche di rianimazione ed uso del defibrillatore semiautomatico. Saranno coinvolte alcune Scuole di Siena per tutti coloro che non hanno mai fatto controlli cardiaci.

“La nostra Associazione – dichiara Juri Gorelli, Presidente di Siena Cuore –  dopo aver aderito al Cona Cuore, si impegna a carattere nazionale per diffondere la cultura della prevenzione dell’arresto cardiaco e delle malattie cardiovascolari. Per il secondo anno consecutivo verranno effettuati elettrocardiogrammi gratuiti a chi verrà a trovarci. Vogliamo ringraziare la Cardiologia Ospedaliera che mette a disposizione i suoi professionisti, i volontari dell’Associazione Siena cuore e della Pubblica Assistenza di Taverne d’Arbia che saranno a disposizione per insegnare le manovre BLSd, AESSEMEDICAL per la fornitura della strumentazione tecnica. Ci auguriamo che questa giornata sia utile soprattutto a tutti quei cittadini che non hanno mai fatto un controllo elettrocardiografico”.

“La prevenzione delle malattie cardiovascolari va iniziata precocemente, già nell’infanzia – spiega Serafina Valente, direttore Cardiologia Clinico-Chirurgica e Dipartimento Cardio Toraco-Vascolare dell’Aou Senese – ma nei casi in cui l’infarto miocardico è già in atto è allora importantissimo riconoscere precocemente i sintomi e rivolgersi subito al 118, per prevenire le complicanze tra cui l’arresto cardiaco, e per eseguire rapidamente l’apertura dell’arteria occlusa. I nostri professionisti sono sempre ben lieti di partecipare ad iniziative come questa perché grazie all’informazione e alla solidarietà riusciamo a portare a casa risultati importanti, in termini di salute per i nostri cittadini”. 

In questa occasione saranno vendute ‘Le noci del Cuore’ il cui ricavato sarà messo a disposizione per la ricerca sulla prevenzione e sulle malattie cardiovascolari.