Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

A Siena arriva @pprendoLAB+ per ragazzi con DSA

Il 9 settembre la presentazione del progetto all’IC "G.Pascoli" 

SIENA. E’ l’IC “G.Pascoli” la prima scuola della città a sperimentare il progetto realizzato ad Asciano e Monteroni d’Arbia grazie al sostegno Rotary Club Montaperti – Castelnuovo Berardenga e con la collaborazione di Associazione Serenamente-Centro Dedalo

Nasce a Siena il primo laboratorio specializzato per ragazzi con DSA all’interno di una scuola. Sarà attivo entro il mese di ottobre presso l’IC “G.Pascoli” che è la prima scuola in città a sperimentare il progetto @AppredoLAB+, già realizzato con successo ad Asciano e  Monteroni d’Arbia, grazie al sostegno Rotary Club Montaperti Castelnuovo Berardenga e alla preziosa collaborazione dell’Associazione Serenamente, attiva presso il Centro Dedalo SOS Dislessia di Via Massetana Romana. 

Il progetto sarà presento nel dettaglio in occasione dell’incontro che si terrà presso l’IC “G.Pascoli”, lunedì 9 settembre alle 11.00. Tra gli ospiti di rilievo ci sarà anche uno dei maggiori esperti di strumenti compensativi Luca Grandi, Responsabile del Centro Ricerche Anastasis e membro del Comitato scientifico di Sos Dislessia. 

Nell’occasione, Luca Grandi presenterà la piattaforma InTempo, un servizio on line di prevenzione nell’ambito dei Disturbi specifici dell’Apprendimento, ideato e prodotto da Anastasis. Si tratta di uno strumento molto innovativo ed utile per l’identificazione precoce di potenziali problemi nelle sfere dell’apprendimento, utilizzato anche nelle attività di potenziamento finalizzate a supportare adeguatamente l’attività di prevenzione, così come previsto dalla legge n. 170/10. InTempo è uno degli strumenti compensativi di ultima generazione impiegati nel laboratorio @pprendoLAB+ che potrà contare su uno staff altamente qualificato di logopediste e tecnici dell’apprendimento del’Associazione Serenamente del Centro Dedalo di Siena. 

“Siamo molto orgogliosi di sperimentare anche a Siena la versione plus cioè potenziata di @pprendoLAB, il progetto che porta nelle scuole un servizio  di supporto all’apprendimento molto importante per i ragazzi con DSA – afferma Gianni Baldini presidente del Rotary Club Montaperti Castelnuovo Berardenga – voglio ringraziare il dirigente scolastico Prof. Federico Frati per la grande sensibilità mostrata nei confronti dei bisogni dei nostri ragazzi e per averci coinvolto anche in questo progetto nel Comune di Siena perché aveva toccato con mano la riuscita dello stesso laboratorio che ad Asciano è stato realizzato per quattro anni consecutivi”. “Da sempre costruiamo con gli insegnanti, i genitori e i ragazzi stessi, la scuola che vogliamo – ha dichiarato Valentina Campanella responsabile del Centro Dedalo e direttrice di SOS Dislessia – una scuola che accompagna tutti i ragazzi – anche quelli che hanno difficoltà di apprendimento – in percorsi personalizzati di crescita e di apprendimento che partono dalle loro risorse e competenza per valorizzarle e metterle a sistema attraverso un metodo di studio efficace. Noi crediamo che tutti siano in grado di imparare e che nessuno è somaro”. Le attività previste dai programmi del laboratorio hanno lo scopo di promuovere l’apprendimento attraverso piani didattici personalizzati e la sperimentazione di nuovi approcci per produrre un significativo miglioramento nei ragazzi in termini capacità attentiva, memoria e soprattutto metodo studio. Il laboratorio è attivo durante tutto l’anno scolastico. In qualunque momento è possibile usufruirne.