Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

La Quercia delle Checche è un albero monumentale regionale

La prossima settimana il Consiglio Regionale ratificherà l'iscrizione nell'elenco

SIENA. “Per molti di noi non è sono un albero, o una quercia qualsiasi. È la Quercia delle Checche, simbolo della Valdorcia e della dimensione più autentica e naturale della nostra terra. Finalmente oggi si è concluso nelle relative Commissioni l’iter legislativo per consentirne l’iscrizione nell’elenco regionale degli alberi monumentali. In settimana prossima il Consiglio Regionale ratificherà il tutto. La novità normativa tutela e al tempo stesso consente la conservazione e la promozione del nostro territorio anche sul campo della valorizzazione turistica”. Così il consigliere regionale Stefano Scaramelli, via Facebook, commenta l’ultimo parere favorevole, all’unanimità, espresso dalla IV Commissione, nei giorni scorsi era stato approvato in II Commissione, all’aggiornamento dell’elenco regionale degli alberi monumentali. Nella nuova lista finalmente c’è la Quercia delle Checche, già dichiarato primo Monumento Verde d’Italia dal Mibact.